Cos'è

A cosa serve

Il percorso di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) – Operatore del Benessere: Estetista ha una durata triennale fino al conseguimento di una Qualifica Professionale di competenza regionale riconosciuta e spendibile a livello nazionale e comunitario.

Il percorso prevede attività di stage, di laboratorio e tirocinio e si caratterizza per flessibilità e personalizzazione.

L’Estetista addetto interviene nel processo di trattamento dell’aspetto della persona. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere, attività di trattamento e servizio relative al benessere psico-fisico che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, ma che favoriscono il mantenimento, il miglioramento e la protezione dell’aspetto della persona, con competenze negli ambiti dell’accoglienza, dell’analisi dei bisogni e del trattamento estetico di base. L’Estetista addetto collabora al funzionamento e alla promozione dell’esercizio; deve conoscere i trattamenti estetici di viso, mani e corpo ed in generale tutte le tecniche che vengono comunemente utilizzate nei centri di bellezza e cura del corpo.

Sbocchi professionali
Gli sbocchi lavorativi per l’operatore qualificato in questo settore sono centri estetici e benessere, beauty-farm, profumerie, strutture ricettive e centri termali o dermatologici che forniscono servizi di estetica e benessere. Attualmente il mercato del lavoro richiede questa figura anche in ambiti come: spettacolo, turismo (SPA, hotels, alberghi, villaggi turistici, navi da crociera), teatri, media, congressi, fiere ed eventi.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio