Cos'è

A cosa serve

Il percorso di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) – Operatore del Benessere: Acconciatore ha una durata triennale fino al conseguimento di una Qualifica Professionale di competenza regionale riconosciuta e spendibile a livello nazionale e comunitario.

Il percorso prevede attività di stage, di laboratorio e tirocinio e si caratterizza per flessibilità e personalizzazione.

L’Acconciatore addetto esercita attività comprendenti tutti i trattamenti e i servizi volti a modificare, migliorare, mantenere e proteggere l'aspetto estetico dei capelli che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, nonché il taglio e il trattamento estetico della barba, e ogni altro servizio inerente o complementare. Interviene nel processo di trattamento dell’aspetto della persona. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività di trattamento relative al benessere psico-fisico che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, ma che favoriscono il mantenimento, il miglioramento e la protezione dell’aspetto della persona, con competenze negli ambiti dell’accoglienza, dell’analisi dei bisogni, dell’acconciatura e del trattamento estetico di base. Collabora al funzionamento e alla promozione dell’esercizio.
L’acconciatore sostiene lo svolgimento di attività attinenti all’applicazione di linee cosmetiche e tricologiche funzionali ai trattamenti del capello, alle attività di detersione, di taglio e acconciatura.

Dopo il conseguimento della Qualifica, lo studente può scegliere di sostenere il quarto anno di IeFP e conseguire la qualifica di Tecnico dell’Acconciatura. Il corso di Tecnico dell'acconciatura, pur non essendo obbligatorio, costituisce il completamento del profilo formativo della qualifica triennale di Operatore del benessere - Indirizzo: Acconciatore addetto, attraverso un quarto anno di formazione. Rispetto al percorso triennale, la qualifica di Tecnico dell’Acconciatura offre la possibilità di aprire un’attività in proprio.

Sbocchi professionali
Gli sbocchi lavorativi per l’operatore qualificato in questo settore sono tradizionalmente parruccherie o barberie, ma attualmente il mercato del lavoro richiede questa figura anche in ambiti come: spettacolo, turismo (SPA, alberghi, villaggi turistici, navi da crociera), teatri, media, congressi, fiere ed eventi.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio