Cos'è

A cosa serve

Il percorso di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) – Operatore Meccanico ha una durata triennale fino al conseguimento di una Qualifica Professionale di competenza regionale riconosciuta e spendibile a livello nazionale e comunitario.

Il percorso prevede attività di stage, di laboratorio e tirocinio e si caratterizza per flessibilità e personalizzazione.

L’Operatore meccanico interviene, a livello esecutivo, nel processo di produzione meccanica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.
La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consente di svolgere attività relative alle lavorazioni di pezzi e complessivi meccanici, al montaggio e all’adattamento in opera di gruppi, sottogruppi e particolari meccanici, con competenze nell’approntamento e conduzione delle macchine e delle attrezzature, nel controllo e verifica di conformità delle lavorazioni assegnate, proprie della produzione meccanica.

Sbocchi professionali
L'operatore meccanico potrà lavorare in industrie e officine meccaniche, con reparti di montaggio, smontaggio, registrazione e riparazione di gruppi meccanici; in reparti di installazione e regolazione di sistemi pneumatici ed oleodinamici, su semplici macchine; in squadre di manutenzione di settori operativi; in reparti di collaudo; con macchine utensili tradizionali e a controllo numerico.

Dopo il conseguimento della Qualifica, lo studente può scegliere di accedere al quarto anno dell’Indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica – Curvatura Meccanico attraverso un percorso di affiancamento.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Documenti

BROCHURE_ISIS Valdarno

pdf - 2784 kb